Cerca : 

Tesi



A queste e altre domande risponde il testo, che decostruisce e ricompone l'universo Postmoderno rappresentato dal regista, attraverso la metodologia del design. dall'ispirazione alla messa in scena, passando per le varie fasi del metodo.   [...] 3 Introduzione Mi ricordo di quando avevo cinque o sei anni e al cinema era appena uscito il film Titanic 1 di James Cameron, con (l'amato) Leonardo di Caprio e Kate Winslet. Mi ricordo in particolare una scena che forse in molti avranno ignorato. la scena in cui una bambina (che forse aveva la mia stessa età) impa- rava con la mamma le buone maniere a tavola.   [...] 3 Kill Bill Vol.1, regista Quentin Tarantino, USA, 2003. 4 Cit. originale. Sometimes films inspire fashion even where no one would have expected them to catch on, Munich, A., Fashion in films, Indiana University Press, Bloomington 2011, p.2). 5 Messina, M.   [...]

SCREENING FASHION - Il potere della moda sul grande schermo - Tesi di Laurea

L'Innovazione Tecnologica nella Filiera Cerealicolo-Pastaria: il segmento della Pastificazione - Tesi di Laurea

L'Innovazione Tecnologica nella Filiera Cerealicolo-Pastaria. il segmento della Pastificazione.   [...] L'ultimo trentennio del XX secolo ha segnato nel mondo industrializzato l'inizio di una nuova era fondata su un nuovo credo. l'innovazione, sul cui altare è stata sacrificata l'economia del benessere che aveva contraddistinto il periodo post-bellico. Essa è diventata lo strumento col quale perseguire nuovi obiettivi.   [...] 6 Capitolo I L'Innovazione tecnologica.   [...]

L'Innovazione Tecnologica nella Filiera Cerealicolo-Pastaria: il segmento della Pastificazione - Tesi di Laurea

Il cuore e la mente della letteratura siciliana sulla mafia: Giuseppe Fava Vs Leonardo Sciascia - Tesi di Laurea

Cinque colpi di pistola, la sera del 5 gennaio del 1984, spegnevano a Catania una delle menti più brillanti e attive del giornalismo, della letteratura e del teatro siciliano. Giuseppe Fava, Pippo per gli amici. Trent'anni dopo quell'efferato omicidio di mafia, la Catania dei loschi interessi, del malaffare, dei centocinquanta omicidi l'anno, in parte non esiste più e in buona parte ha mutato pelle, metodi e obiettivi.   [...] Adesso non si spara più, e ancora meno si colpiscono i giornalisti, anche perché il giornalismo, e la letteratura di denuncia, sono oramai un lontano ricordo obliterato dal tempo, e dalla presenza di una pletora di media sempre meno pluralisti e sempre meno guardiani del potere.   [...] 5 Introduzione Cinque colpi di pistola, la sera del 5 gennaio del 1984, spegnevano a Catania una delle menti più brillanti e attive del giornalismo, della letteratura e del teatro siciliano. Giuseppe Fava, Pippo per gli amici. Trent'anni dopo quell'efferato omicidio di mafia, la Catania dei loschi interessi, del malaffare, dei centocinquanta omicidi l'anno, in parte non esiste più e in buona parte ha mutato pelle, metodi e obiettivi.   [...]

Il cuore e la mente della letteratura siciliana sulla mafia: Giuseppe Fava Vs Leonardo Sciascia - Tesi di Laurea


La truffa ai danni dello Stato - Tesi di Laurea

640 c.p. il quale, pure leggermente riformulato nel codice Rocco, non pare adeguato, né sotto il profilo sanzionatorio né sotto quello interpretativo, a ricomprendere e punire adeguatamente i nuovi fenomeni che sono andati nascendo ed amplificandosi dopo la sua entrata in vigore.   [...] 640-bis c.p.), sia la recente introduzione, di cui all'art. 640-quater c.p., dell'applicazione a questo tipo di reati di una sanzione penale a carattere economico (la confisca per equivalente) che consenta di vanificare il più possibile i vantaggi patrimoniali che questo tipo di delitti può portare a chi li commette e che, precedentemente, non trovavano adeguata reazione per il tramite della misura di sicurezza della confisca ordinaria.   [...] 1 Introduzione Da qualche decennio a questa parte è agevole rinvenire una crescente compenetrazione tra settore pubblico e privato, sia sotto il profilo della concessione di finanziamenti erogati dallo Stato e dalla Comunità Europea a favore dei privati, sia rig uardo il pronunciarsi, sempre maggiore, di un nuovo metodo di gestione della cosa pubblica che finisce spesso per appoggiarsi ad imprese private tramite concessioni e privatizzazioni di enti.   [...]

La truffa ai danni dello Stato - Tesi di Laurea

Il curriculum creativo. Il CV e il Personal Branding nell'era del recruiting 2.0 - Tesi di Laurea

Da qui la volontà di analizzare, e  [...] schemi, considerare se stessi come un brand e cercare di differenziarsi con progetti creativi che siano.   [...] - 4 - CAPITOLO 1 IL MERCATO DEL LAVORO E I CAMBIAMENTI NELLE DINAMICHE DI INCONTRO TRA DOMANDA E OFFERTA 1.1 Il Mercato del Lavoro oggi. quadro generale A partire dalla fine degli Novanta, alcuni fattori quali la presenza di mercati spinti dal processo globalizzazione ad essere sempre più concorrenziali, la crisi economica e la successiva recessione 1, la crisi della pianificazione di medio e lungo termine, la progressiva accelerazione dei processi di obsolescenza delle competenze a fronte della necessità di innovazione, hanno determinato un'evoluzione del mercato del lavoro nella direzione di una progressiva flessibilità, imponendo alle imprese la capacità di sviluppare modalità e prassi gestionali che favoriscano il continuo adattamento alle mutevoli condizioni del mercato.   [...] 2 Nel Rapporto sulle Tendenze globali dell'occupazione 2014, l'ILO afferma che il numero dei disoccupati a livello globale è salito di 5 milioni nel 2013, raggiungendo quota 202 milioni, che equivale ad un tasso di disoccupazione (inteso come il rapporto tra popolazione attiva ovvero quella parte di popolazione compresa fra i 15 e i 64 anni della quale non fanno parte gli inabili al lavoro e coloro che, per scelta, non sono alla ricerca di un'occupazione retribuita e popolazione occupata) del 6%.   [...]

Il curriculum creativo. Il CV e il Personal Branding nell'era del recruiting 2.0 - Tesi di Laurea

La televisione privata in Italia: cronistoria del fenomeno e protagonismo degli interpreti - Tesi di Laurea

8 1.1 _ LE RAGIONI DI UNA SCELTA La televisione, intesa come imprenditoria privata, nasce in Italia all'inizio degli anni settanta, come risultato e sintomo insieme, di una ribellione culturale contro il monopolio statale della Rai, inteso come oppressivo e strettamente legato a una politica ostile a ogni forma di liberalizzazione del mercato.   [...] I primi gestori televisivi, di chiara identità statale, pensano alla scatola parlante proprio in questi termini e la usano per trasmettere contenuti i più possibili fruibili dalla parte della popolazione sotto acculturata, allora la stragrande maggioranza del totale.   [...] Difatti il continente europeo è ancora legato a una forte impronta rurale e la televisione viene trasmessa anche con un chiaro intento pedagogico, teso a voler richiamare e educare la comunità nazionale secondo principi comuni di socialità. in taluni casi, come quello italiano, riesce in maniera effettiva, per la prima volta, a diffondere un'uniformità di lingua parlata soprattutto nelle zone demograficamente e culturalmente depresse, che cento anni di scuola dell'obbligo e di servizio militare obbligatorio non erano riusciti del tutto ad imporre.   [...]

La televisione privata in Italia: cronistoria del fenomeno e protagonismo degli interpreti - Tesi di Laurea

Il bambino ospedalizzato e il dolore oncologico - Tesi di Laurea

Alleviare il dolore e la sofferenza che aggravano il decorso di una neoplasia pediatrica rappresenta un compito ineludibile per la Medicina pediatrica. Essa deve porsi ancora due obiettivi fondamentali. un definitivo controllo del dolore oncologico pediatrico.   [...] Introduzione Non è facile, né agevole, analizzare il tema del dolore nei bambini per la complessità di contesti e per la categoria di persone a cui si riferisce. Se è vero che maxima debetur puero reventia (al bambino si deve il massimo rispetto), come cita un antico adagio latino, tale rispetto va inteso nel senso più ampio possibile.   [...] E' dovere civico e antropico proteggere e salvaguardare la salute dei bambini, anche se, spesso, nella nostra società la malattia rappresenta ancora un tema che rimane troppo spesso sullo sfondo, quasi a rappresentare una sorta di tabù e, di conseguenza, il trattamento del dolore che da essa deriva rischia di essere trascurato.   [...]

Il bambino ospedalizzato e il dolore oncologico - Tesi di Laurea

Gender Diversity at Work - Tesi di Laurea

Il lavoro consta di due parti. una prima parte teorica composta dai capitoli primo, secondo e terzo, ed una seconda parte empirica in cui si analizza il caso Aluteam alla luce delle teorie descritte nelle precedenti pagine.   [...] GENDER DIVERSITY AT WORK Come un piccolo gruppo di aziende gestisce la diversità di genere sul lavoro. il caso ALUTEAM Introduzione Pagina. I Introduzione Non è la natura che definisce la donna. è lei che si definisce rielaborando in sé la natura, secondo i propri moti affettivi.   [...] Il lavoro consta di due parti. una prima parte teorica composta dai capitoli primo, secondo e terzo, ed una seconda parte empirica in cui si analizza il caso Aluteam alla luce delle teorie descritte nelle precedenti pagine. Il primo capitolo ha come obiettivo dichiarato quello di contestualizzare il genere.   [...]

Gender Diversity at Work - Tesi di Laurea

Gioco d'azzardo: da rifugio della mente a dipendenza patologica - Tesi di Laurea

Negli ultimi anni, parallelamente allo sviluppo di nuove tecnologie più veloci e coinvolgenti, si è avuto un incremento nel manifestarsi di comportamenti patologici di dipendenza nei confronti del gioco. Quando il gioco non è più una forma di divertimento ma diventa una forma compulsiva, nella quale il piacere viene sostituito con il bisogno della giocata, in cui si ha la necessità di aumentare progressivamente la frequenza e il valore della posta in palio e vi sono diversi tentativi (falliti) di fermare questo comportamento, esso assume le caratteristiche di Gioco d'azzardo Patologico (GAP).   [...] Lo scopo di questo lavoro è quello di fornire una lettura generale del fenomeno, partendo dalle sue origini e cercando di tratteggiarne l'evoluzione fino alla attuale situazione, paragonabile per certi versi ad una pandemia.   [...] Con lo sviluppo intellettivo e psicologico, le attività ludiche acquisiscono un significato diverso, rimanendo comunque un aspetto fondamentale della vita dell'uomo. L'uomo è pienamente tale solo quando gioca (Shiller, 1975). Attraverso il gioco l'uomo si 1 svaga, riesce a estraniarsi dalla realtà quotidiana riscoprendo la dimensione infantile che è propria di ogni persona.   [...]

Gioco d'azzardo: da rifugio della mente a dipendenza patologica - Tesi di Laurea

Algoritmi di compensazione congiunta di I/Q imbalance e CFO in trasmissioni OFDMA/SC-FDMA - Tesi di Laurea

Ad esempio, l'ente Analysis, Research and Consultancy (ARC) prevede che avremo centinaia di milioni di installazioni wireless fisse nel mondo, sia in casa che nelle aziende, dato destinato a crescere esponenzialmente negli anni.   [...] Capitolo 1. dopo una breve introduzione sulla modulazione OFDM, si presentano gli aspetti principali delle tecniche di accesso OFDMA e SC-FDMA. In particolare, si discutono le differenti modalità di allocazione delle portanti ai differenti utenti, e si mettono in luce i principali vantaggi e svantaggi rispetto ad altre tecniche di accesso.   [...] Capitolo 1 Tecniche di accesso multiplo OFDMA/SC-FDMA In questo capitolo si forniscono brevi cenni storici relativi all'introduzione del- la modulazione multiportante nelle telecomunicazioni e si introduce il principio di funzionamento di OFDM. Dopo aver analizzato i principali vantaggi (tra cui la robustezza al multipath) e svantaggi (tra cui la sensibilità ad errori di sincro- nizzazione e agli effetti di amplicazioni non lineari), si introducono le tecniche di accesso multiplo OFDMA e SC-FDMA con i relativi vantaggi e svantaggi.   [...]

Algoritmi di compensazione congiunta di I/Q imbalance e CFO in trasmissioni OFDMA/SC-FDMA - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy