Cerca : 

Tesi



Dal punto di vista metodologico, la prima tappa di questo percorso è stata la lettura attenta dei racconti, The Prophetic Pictures e Monsieur du Miroir, con riferimento ad altre opere dello stesso autore e, in particolare, al romanzo The House of the Seven Gables.   [...] Dopo questa attenta disamina, focalizzando l'attenzione su alcuni passaggi narrativi particolarmente emblematici, è stato possibile delineare la funzione e le caratteristiche che questi due strumenti assumono all'interno del macrotesto hawthorniano.   [...] 2 Introduzione L'obiettivo fondamentale della tesi consiste nell'analizzare il ruolo svolto, all'interno della narrativa di Nathaniel Hawthorne, dal ritratto pittorico e dallo specchio quali importanti operatori della figuratività nella categoria psicologica e letteraria del doppio.   [...]

L'immagine riflessa: il ritratto e lo specchio nella narrativa di Nathaniel Hawthorne - Tesi di Laurea

Il linguaggio non verbale della menzogna. Dall'analisi di ''Telling lies'' di Paul Ekman alla panoramica sulla menzogna ...

Il mio lavoro analizza l'opera di Paul Ekman, psicologo emerito che ha dedicato gran parte della sua vita allo studio delle espressioni facciali. Sfogliando le pagine dei suoi libri si è capaci di imparare a leggere, in maniera sempre più attenta, ciò che il nostro corpo dice.   [...] Ho deciso di dedicare un capitolo anche alla menzogna nel mondo arabo,la cosiddetta Taqiyya, partendo dalla definizione di high-context cultures e low-context cultures.   [...] 3 Introduzione. La scelta delle tematiche esposte ed analizzate nel mio elaborato è stata dettata principalmente dal mio interesse per il linguaggio non verbale. Mi ha da sempre affascinato il modo in cui comunichiamo con il corpo, lanciamo messaggi con gli sguardi, interagiamo usando la mimica facciale e facciamo intuire come siamo fatti e cosa pensiamo semplicemente attraverso i nostri atteggiamenti.   [...]

Il linguaggio non verbale della menzogna. Dall'analisi di ''Telling lies'' di Paul Ekman alla panoramica sulla menzogna ...

Produzione di peptidi biologicamente attivi e loro interazione con nanosistemi - Tesi di Laurea

Complessivamente tutti questi studi suggeriscono la necessità di avere prodotti arricchiti di CPP in maniera consistente oppure con CPP a più alta bioattività. Il problema principale dell'inserimento dei fosfopeptidi nella dieta con prodotti alimentari riguarda una somministrazione quantitativamente troppo elevata per esplicare in modo funzionale e positivo questa loro attività biologica.   [...] Gli idrolizzati ottenuti sono stati liofilizzati. Successivamente l'isolamento di fosfopeptidi è stato ottenuto mediante precipitazione con nitrato di bario seguendo un protocollo standard, con una resa complessiva media pari a circa il 10%. Per l'allontanamento dalla soluzione degli ioni bario, citotossici per le cellule intestinali, si è proceduto mediante RP-HPLC con una colonna di tipo semi-preparativa C- 18.   [...] 1 fino a 2.5 mg/mL), su quantità fisse di nanoparticelle di polistirene, misurando la quantità di materiale non legato. Si è quindi provveduto ad indagare la tipologia di fosfopeptidi legati presenti (30% sul totale) mediante RP-HPLC, confrontando i tracciati ottenuti dopo isolamento e prima di effettuare le prove di adsorbimento.   [...]

Produzione di peptidi biologicamente attivi e loro interazione con nanosistemi - Tesi di Laurea


Tecniche di terapia manuale a sostegno dell'Io corporeo: studio di casi clinici con ritardo psicomotorio - Tesi di Laure...

5 Introduzione Questo studio pilota si propone di applicare una terapia manuale sui bambini con ritardo psicomotorio in particolare nei casi di difficoltà di attenzione e di iperattività (ADHD). L'idea è di ricostruire o rinforzare i confini dell'Io che per questi bambini, non sono mai stati percepiti compatti.   [...] Come supporto a questo obiettivo, i primi capitoli sono dedicati ad una trattazione sulla genesi e lo sviluppo dello schema corporeo e della coscienza. In particolare il primo capitolo prende in considerazione le varie tappe evolutive che hanno permesso la formazione di un'entità cosciente partendo dal concetto di schema corporeo.   [...] Da un corpo frammentato governato soprattutto dagli istinti si passa ad un investimento progressivo di esso, guidato da programmi motori volontari. Quest'ultimi, all'inizio caratterizzati da aspetti grossolani, poi con l'esperienza diventano più complessi e funzionali, per arrivare con l'avvento del linguaggio, alla rappresentazione simbolica degli stessi.   [...]

Tecniche di terapia manuale a sostegno dell'Io corporeo: studio di casi clinici con ritardo psicomotorio - Tesi di Laure...

L'armonizzazione contabile e il bilancio consolidato nelle Amministrazioni Pubbliche - Tesi di Laurea

- carenze di uniformità nella redazione dei bilanci, anche tra enti appartenenti allo stesso comparto e/o allo stesso gruppo.   [...] - mancanza di un coordinamento tra principi contabili generali e principi del consolidamento dei conti delle amministrazioni pubbliche.   [...] - una non completa affidabilità dei dati della finanza pubblica, tale da rendere difficoltosa la verifica della rispondenza dei conti pubblici alle condizioni previste dalla normativa europea sui disavanzi pubblici eccessivi.   [...]

L'armonizzazione contabile e il bilancio consolidato nelle Amministrazioni Pubbliche - Tesi di Laurea

Aspetti psicologici nel trattamento del disabile - Tesi di Laurea

I soggetti con handicap hanno bisogno di comunicare le loro emozioni, le loro frustazioni, come i normodotati, solo necessitano di spazi e metodi idonei.   [...] I benefici che, queste terapie riabilitative, generano, sono evidenti. il senso di rilassamento, l'aumento dell'autostima, la gratificazione sociale.   [...] A differenza dell'attività fisioterapica, che coinvolge solo l'attività motoria, queste terapie coinvolgono le funzioni cognitive, delle funzioni percettive, emotive e dell'attenzione, con la conseguente coordinazione motoria.   [...]

Aspetti psicologici nel trattamento del disabile - Tesi di Laurea

Il "senso" del discorso terapeutico: uno studio di caso con la Discourse Flow Analysis (DFA) - Tesi di Laurea

Conclusioni. La procedura DFA così implementata si qualifica come strumento in grado di mappare microanaliticamente l'evoluzione discorsiva del paziente e del terapeuta restituendo in modo più approfondito la dinamica del sensemaking nel processo psicoterapeutico.   [...] Abstract Obiettivi. Questo studio presenta una breve rassegna su alcune metodologie per l'analisi dei trascritti in psicoterapia presenti in letteratura focalizzandosi nello specifico sulla procedura DFA (Discourse Flow Analysis) come metodo di analisi del processo psicoterapeutico.   [...] DFA è una tecnica che studia e mappa l'interazione verbale tra paziente e terapeuta come una rete discorsiva con l'o biettivo di misurare la capacità del discorso clinico di generare nuovo significato attraverso il tempo. La procedura nella forma originale si applica ai trascritti della psico terapia combinando l'analisi testuale, le analisi statistiche e i calcoli matematici.   [...]

Il "senso" del discorso terapeutico: uno studio di caso con la Discourse Flow Analysis (DFA) - Tesi di Laurea

Il maltrattamento infantile - Tesi di Laurea

Dunque, la conoscenza approfondita del tema è il primo passo per un corretto intervento così come apprendere le inevitabili conseguenze che una situazione di abuso comporta e apporta nella vita di un bambino.   [...] 5 INTRODUZIONE Non è facile, né agevole, analizzare il tema dei maltrattamenti minorili per la complessità di contesti e per la categoria di persone a cui si riferisce. Tuttavia, questo compito di protezione e tutela diventa imperativo per tutti quegli operatori che per scelta e per mestiere si occupano di minori poiché possiedono gli strumenti necessari per portare allo scoperto casi e episodi di maltrattamenti e abusi.   [...] Dunque, la conoscenza approfondita del tema è il primo passo per un corretto intervento così come apprendere le inevitabili conseguenze che una situazione di abuso comporta e apporta nella vita di un bambino. In seguito verrà fornito un quadro completo delle situazioni di rischio indicando i luoghi e le tipologie degli abusi confrontando dati statistici accreditati giungendo, così, a darne una più chiara interpretazione fornendo informazioni utili per interpretare una situazioni a rischio.   [...]

Il maltrattamento infantile - Tesi di Laurea

Pubblicità e comunicazione nella moda: il caso Ray-Ban - Tesi di Laurea

Il primo passo è quello di fornire, nel primo capitolo, una panoramica iniziale sul mondo dell'ottica e su quelle caratteristiche che andranno a definirne la comunicazione. Nel corso del secondo capitolo ci si concentra proprio sull'evoluzione dell'attività comunicativa di Ray-Ban negli anni.   [...] 9 INTRODUZIONE L'idea di elaborare una tesi sull'argomento in questione nasce nell'ambito del corso di laurea stesso, da una consapevolezza sempre maggiore riguardo alle potenzialità della comunicazione, soprattutto nel settore della moda e in una società sempre più legata alle immagini, ai simboli, alle apparenze.   [...] Chi si occupa di comunicare in tale ambito deve essere un abile seduttore. La seduzione ne è il fulcro stesso, mentre rappresenta nel contempo una delle più importanti forme di comunicazione. Moda e comunicazione, quindi, intesi come binomio inscindibile e interdipendente.   [...]

Pubblicità e comunicazione nella moda: il caso Ray-Ban - Tesi di Laurea

Fattori personali e contestuali nella valutazione dei percorsi turistici: un'analisi sperimentale - Tesi di Laurea

Il presente lavoro presenta lo studio sperimentale nell'ambito di un programma di ricerca del professore Alessando Maria Peluso con lo scopo di determinare quali sono i fattori che portano i turisti nella valutazione dei percorsi, intesi come esperienze di consumo nell'ambito del settore turistico.   [...] 4 CAPITOLO 1 INTRODUZIONE Il presente capitolo ha la funzione di introdurre l'intero lavoro che verrà sviluppato dettagliatamente nei capitoli successivi. Nello specifico in questo parte, dopo l'enunciazione di un caso pratico, preso dalla realtà, si cercherà di far comprendere il problema di ricerca sottostante, definendolo brevemente e l'importanza che affrontarlo assume alla luce dei richiami alla ricerca presenti in letteratura.   [...] A tal proposito, allo stato attuale si nota come, prima di tutto, la maggior parte degli individui, hanno cambiato le loro abitudini, orientandosi non piø verso la singola meta ma al contrario cercando di ottimizzare il breve tempo a disposizione in modo tale da visitare piø destinazioni, seguendo in pratica un percorso turistico.   [...]

Fattori personali e contestuali nella valutazione dei percorsi turistici: un'analisi sperimentale - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy