Cerca : 

Breve, Testo



La mia tesi ha come obiettivo quello di analizzare sia pure in maniera sintetica, scalfendone appena la vasta superficie il trailer, forma breve nata ed evolutasi con il cinema, ponendo l'attenzione sul fatto che tale testo possa essere un metatesto od un testo breve (se non entrambi).  [...] Per metatesto si vuole intendere, rifacendosi a Gerard Genette, quel testo che parla o spiega un altro testo. il concetto di testo breve, invece, va ad indicare una forma autonoma, titolare di una propria completezza ed autosufficienza dal testo di riferimento.  [...] INTRODUZIONE La mia tesi ha come obiettivo quello di analizzare sia pure in maniera sintetica, scalfendone appena la vasta superficie il trailer, forma breve nata ed evolutasi con il cinema, ponendo l'attenzione sul fatto che tale testo possa essere un metatesto od un testo breve (se non entrambi).  [...]

Anatomia del trailer: metatesto o testo breve? - Tesi di Laurea

Il problema del matching massimo su grafo: un approccio algebrico - Tesi di Laurea

In questo breve testo si vogliono trattare alcuni problemi relativi alla teoria dei matching in grafi finiti. in particolare affronteremo il problema del matching massimo. Il nostro intento è di discutere alcuni risultati classici della teoria dei matching con tecniche algebriche, invece delle tecniche combinatorie, che sono quelle spesso trattate nei corsi di base.  [...] Inoltre, al termine del capitolo, daremo un breve sguardo, anche, a degli algoritmi randomizzati, più veloci di quelli deterministici, che restituiscono con alta probabilità la taglia di un matching massimo.  [...] Prefazione In questo breve testo si vogliono trattare alcuni problemi relativi alla teoria dei mat- ching in gra niti. in particolare aronteremo il problema del matching massimo. Il nostro intento è di discutere alcuni risultati classici della teoria dei matching con tecniche algebriche, invece delle tecniche combinatorie, che sono quelle spesso trattate nei corsi di base.  [...]

Il problema del matching massimo su grafo: un approccio algebrico - Tesi di Laurea

Disabilità espressive - Tesi di Laurea

3 Introduzione La persona umana è disabile, è opera, è arte. Disabile perché fatica ad essere integrata in un contesto moderno Opera perché unica e irripetibile, ma proprio per questo comune Arte perché gioca. sempre presente, sempre sfuggente. Anna ci ha conosciuti prima che noi la ritagliassimo come un collage più o meno strutturato per darle la forma che meglio ci convinceva su queste pagine.  [...] Ai giovani comuni invece, la possibilità di poterli incontrare. Agli insegnanti come noi, l'importanza di saperli curare. 1 La poesia e l'arte non traducono/tradiscono mai, loro restituiscono soltanto con uno sguardo simbolico, per questo raccontano con la stessa forma sempre qualcosa di diverso ad ognuno.   [...] In questo breve testo era importante invece cercare di analizzare e tradurre emozioni, osservazioni, riflessioni attraverso un linguaggio definito e riconosciuto. Si è tentato di non tradirle. 1 Si fa riferimento all' atto della cura come elaborato nella Pratica dell'aver cura, dove Lizzola relaziona alla persona disabile e quella normodotata il rapporto di cura empatica in quanto apertura all'altro.  [...]

Disabilità espressive - Tesi di Laurea


Il montaggio in '' The thirty-nine steps ''. Nascita della spy story hitchcockiana - Tesi di Laurea

INTRODUZIONE Il montaggio, creatore astratto di senso, mantiene lo spettacolo entro la sua irrealtà necessaria. André Bazin Questa parola, negli anni della nostra giovinezza cinematografica aveva qualcosa di magico. Montaggio. suonava come un incantesimo, un apriti sesamo buono per tutte le grotte piene di tesori del cinema.   [...] Sergej Jutkevic Il volto assorto di Madame Blanche appare incorniciato dentro una sfera di cristallo, ovvero il mezzo dove, appena prima, sono scorsi i titoli di testa di Complotto di famiglia (1976). La veggente è in contatto medianico con Henry, uno spirito guida, perché interceda con la sorella defunta della facoltosa signorina Rainbird, la committente della seduta, la cui presenza in scena è scoperta alla conclusione di una lenta panoramica verso sinistra.  [...] L'anziana donna è in preda ai rimorsi ed è pronta a tutto, anche a interpellare l'aldilà, pur di ritrovare il figlio illegittimo di sua sorella, che lei stessa lasciò in affidamento, molti anni prima, per evitare lo scandalo. Ma M.me Blanche è già a conoscenza del passato della cliente ed Hitchcock ce lo fa capire smascherandone il proposito truffaldino con un semplice primo piano.   [...]

Il montaggio in '' The thirty-nine steps ''. Nascita della spy story hitchcockiana - Tesi di Laurea

Lo sviluppo dei prodotti cosmetici a base naturale: applicazioni nel comparto delle Beauty Farms. - Tesi di Laurea

E' sempre più facile imbattersi in articoli e servizi, più o meno specialistici, che fanno riferimento a temi quali quello della Cosmesi naturale, tra cui, in particolare, la Vinoterapia, così come impropriamente viene appellata. Non risulta altrettanto semplice, però, trovare testi specifici che affrontino l'argomento in termini teorici ed applicativi.  [...] Ecco perché, può essere opportuno che il presente testo prenda le mosse da una breve rassegna delle attuali esigenze dei consumatori, all'interno di un concetto più ampio di Psicologia di Marketing.  [...] Ecco perché può essere opportuno che il presente testo prenda le mosse da una breve rassegna delle attuali esigenze dei consumatori, all'interno di un concetto più ampio di Psicologia di Marketing. Tale trattazione non può eludere dal considerare la crescente attenzione rivolta al Prodotto Bio-Ecologico, anche se è di uso comune il termine Prodotto Verde.  [...]

Lo sviluppo dei prodotti cosmetici a base naturale: applicazioni nel comparto delle Beauty Farms. - Tesi di Laurea

Certificazione e qualità a confronto: i due casi azendali Grand Hotel e Choice Hotel Admiral Palace - Tesi di Laurea

Da qualità come conformità alle specifiche prestabilite, fino alla definizione Orientale di qualità totale, dove il riferimento non è più il produttore, ma la soddisfazione di tutte le parti coinvolte, azionisti, dipendenti e contesto sociale.  [...] Il percorso seguito dal testo è, in primis, una breve esplicazione dei diversi significati di qualità nei servizi. Vengono in seguito riportati quattro punti d'analisi (Formazione, Disservizio. Cliente Interno, Strumenti di Controllo Qualità), rappresentanti gli argomenti, analizzati personalmente, forte di, una frequenza gratuita dei corrispondenti seminari presso la Galgano Formazione di Milano ed un'approfondita ricerca bibliografica.  [...] esso, non genera un oggetto, ma una performance in favore di qualcuno. Il percorso seguito dal testo ý, in primis, una breve esplicazione dei diversi significati di qualitý nei servizi. Vengono in seguito riportati quattro punti dýanalisi (Formazione, Disservizio.  [...]

Certificazione e qualità a confronto: i due casi azendali Grand Hotel e Choice Hotel Admiral Palace - Tesi di Laurea

Prossimamente nelle sale: il Trailer - Tesi di Laurea

In questa tesi si è voluto analizzare una tipologia particolare di testo audiovisivo breve, quale è il trailer, per sottolineare diversi aspetti insiti in questa forma breve di comunicazione che si diffonde sempre più anche in altri settori culturali e non solo cinematografici.  [...] ~ 3 ~ Introduzione Le forme testuali sono sempre più diversificate, più ibride e conseguentemente diventa molto complesso studiarle da un unico punto di vista. I molteplici mezzi di comunicazione tendono a produrre media capaci di ri-trasmettere ogni cosa, rimodellando e fondendo linguaggi, forme, in modo da realizzare oggetti culturali sempre nuovi.  [...] ecco perché i testi audiovisivi pubblicitari brevi assumono sempre più un ruolo fondamentale nella comunicazione di massa. Ultimamente, si è instaurato tra cultura e pubblicità un rapporto di interdipendenza. quest'ultima è diventata una voce importante per lo sviluppo economico, che ha contribuito alla segmentazione del target e all'influenza trasversale dei diversi media.  [...]

Prossimamente nelle sale: il Trailer - Tesi di Laurea

''Die Zauberei im Herbste'' di Joseph von Eichendorff: traduzione ed analisi - Tesi di Laurea

Nel primo capitolo di questa tesi, si vanno a presentare le strategie traduttive utilizzate per rendere il testo letterario eichendorffiano in italiano. a seguito ci sarà la traduzione integrale di Die Zauberei im Herbstee, per concludere, il commento del linguaggio particolare utilizzato dall'autore ed una breve illustrazione di alcune scelte lessicali e traduttive.  [...] Il secondo capitolo si incentrerà sull'analisi testuale della fiaba tradotta, per avere una maggiore comprensione degli aspetti più significativi che emergono da questo testo. Il terzo ed ultimo capitolo, infine, contestualizzerà e confronterà la fiaba con altri due testi significativi di questo autore, che sono La statua di marmo (1819) e Vita di un perdigiorno (1826), e il paragrafo finale, sarà dedicato ad una breve riflessione sulle tarde opere eichendorffiane.  [...] Il terzo ed ultimo capitolo, infine, contestualizzerà e confronterà la fiaba con altri due testi significativi di questo autore, che sono La statua di marmo (1819) e Vita di un perdigiorno (1826), e il paragrafo finale, sarà dedicato ad una breve riflessione sulle tarde opere eichendorffiane.  [...]

''Die Zauberei im Herbste'' di Joseph von Eichendorff: traduzione ed analisi - Tesi di Laurea

Il cinema di Gabriele Salvatores - Io non ho paura: un confronto tra opera letteraria e opera cinematografica - Tesi di ...

Amnésia, opera salvatoriana del duemiladue, è l'argomento del  [...] in esame i temi, le forme ed i modelli di riferimento confrontando questo lungometraggio con film precedenti dello stesso regista e non. Comunque l'aspetto più importante di questo capitolo è lo studio del trucco che ho potuto approfondire grazie ad un'intervista che ho realizzato a Silvia Canini, una delle truccatrici del cast di Amnésia.   [...] Nel terzo capitolo finalmente ritroviamo il nocciolo della tesi. l'aspetto narratologico in Io non ho paura. Dopo una breve introduzione che spiega l'incontro tra Ammaniti e Salvatores approfondisco le differenze tra il testo letterario e il testo cinematografico (sceneggiatura) notando le sottrazioni, le aggiunte e le variazioni avvenute in fase di adattamento.  [...] Il primo amore del regista fu quindi il teatro, nel 1972 fonda con alcuni amici il Teatro dell'Elfo. In esso si sperimentano nuove forme di spettacolo basate su un'originale commistione di testi e musica, che risultano gradite al pubblico giovanile. E' un periodo di grandi fermenti e l'Elfo diventa un vero fenomeno di costume, amato e seguito, non solo nel capoluogo lombardo, ma anche nel resto d'Italia, soprattutto alla fine degli anni '70 quando la compagnia, partita dal teatro di propaganda politica, approda in questi anni ad una drammaturgia contemporanea e a temi d'attualità affrontati con una recitazione di tipo realistico.  [...]

Il cinema di Gabriele Salvatores - Io non ho paura: un confronto tra opera letteraria e opera cinematografica - Tesi di ...

Strutture metriche e ritmo narrativo nella prosa di Silvio D'Arzo - Tesi di Laurea

Casa d'altri, pubblicato postumo, è stato stampato in quattro diverse stesure. la prima, esce su l'Illustrazione Italiana del 18-25 luglio 1948, con il titolo Io prete e la vecchia Zelinda, a firma Sandro Nedi, notevolmente più breve (solo cinque brevi capitoli), rispetto alla versione definitiva e più nota del testo.  [...] La terza versione, che è quella che si legge oggi, appare per la prima volta nella primavera del 53 per i tipi della Sansoni, nella collana La Biblioteca di Paragone. Rispetto al testo di Botteghe Oscure, l'edizione Sansoni presenta una variante sostanziale, dovuta alla reintegrazione di una breve porzione di testo mancante nell'edizione del 1952, integrazione risalente probabilmente a un recupero diretto dell'originale.  [...] Nella trattazione che segue, ai fini dell'analisi delle strutture metriche presenti nella prosa, si utilizzerà come testo di riferimento la terza stesura di Casa d'altri, oggi riproposta nell'edizione Einaudi nel volume Casa d'altri e altri racconti.  [...]

Strutture metriche e ritmo narrativo nella prosa di Silvio D'Arzo - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy