Cerca : 

Copertina, Relazione



Il corpo centrale del lavoro è basato sull'editoria cartacea e sull'analisi della quarta di copertina da un punto di vista strutturalista attraverso lo studio delle diverse parti grafiche e contenutistiche che la compongono e le relazioni tra loro e con gli altri elementi paratestuali del libro.  [...] La quarta di copertina viene così messa in relazione ai principi del marketing mix (packaging, prodotto, punto vendita, comunicazione, prezzo) e al cliente della libreria fisica e al lettore.  [...] La citazione tratta dal romanzo Se una notte d'inverno un viaggiatore di Italo Calvino, offre diversi spunti per intraprendere un lavoro incentrato sulla quarta di copertina. Il protagonista di questo primo capitolo del romanzo (che poi è il lettore stesso) ha già acquistato un libro (proprio lo stesso titolo di Calvino) e nell'intimità si relaziona a esso.  [...]

I libri dietro la quarta. Ruoli e forme della quarta di copertina - Tesi di Laurea

La rivoluzione Cubana nel Corriere della Sera - Tesi di Laurea

Per capire con quale spirito il giovane comandante si preparava a governare Cuba, basta sfogliare il primo numero del Bohemia settimanale che l'8 gennaio 1959 esce per la prima volta in un paese libero. Tiratura di un milione di copie. Fidel in copertina e ancora nelle altre cento pagine.  [...] Intervistato il giovane condottiero ribadiva i propri concetti politici, dichiarava di non essere comunista e di non avere nulla a che fare con i comunisti e aggiungeva, inoltre, che non avrebbe ristabilito le relazioni diplomatiche con l'Unione Sovietica, né allacciato rapporti con i paesi del blocco comunista e che avrebbe troncato tutti i legami esistenti con i paesi retti da regimi dittatoriali.  [...] Fidel in copertina e ancora nelle altre cento pagine. Intervistato il giovane condottiero ribadiva i propri concetti politici, dichiarava di non essere comunista e di non avere nulla a che fare con i comunisti e aggiungeva, inoltre, che non avrebbe ristabilito le relazioni diplomatiche con l'Unione Sovietica, né allacciato rapporti con i paesi del blocco comunista e che avrebbe troncato tutti i legami esistenti con i paesi retti da regimi dittatoriali.  [...]

La rivoluzione Cubana nel Corriere della Sera - Tesi di Laurea

La copertina di un libro. Uno sguardo sulla grafica editoriale italiana ed europea attraverso le copertina Einaudi Edito...

La copertina di un libro. Uno sguardo sulla grafica editoriale italiana ed europea attraverso le copertina Einaudi Editore e Penguin Books.  [...] Successivamente, ho voluto descrivere ed analizzare un elemento importantissimo e vitale per la grafica editoriale. la copertina.  [...] la copertina. Come già detto in precedenza, il focus del mio progetto è l'analisi dell'evoluzione grafica della casa editrice Einaudi, soffermandomi sulla sua storia, sull'evoluzione del suo marchio e sui suoi principali protagonisti in ambito grafico. L'analisi vaglia principalmente i mutamenti grafici avvenuti all'interno delle collane più importanti nel corso degli anni.  [...]

La copertina di un libro. Uno sguardo sulla grafica editoriale italiana ed europea attraverso le copertina Einaudi Edito...


La teoria dell'attaccamento nella Scuola dell'Infanzia - Tesi di Laurea

Quindi, un ruolo molto importante assume a questo proposito, come è stato sostenuto da Lecciso (2008) e da Pianta (2000), la relazione insegnante-bambino. Secondo lo studioso americano la sua importanza è accresciuta se l'alunno ha sperimentato una relazione carenziale con il suo caregiver primario.  [...] Inoltre, è parso opportuno guardare alla sfida che il presente pone alla teoria dell'attaccamento ed in particolare si è fatto riferimento alla presenza di alunni stranieri all'interno della Scuola dell'Infanzia. A questo proposito si è voluto definire se la relazione caregiver-bambino fosse una relazione universale, tipica della specie umana e se tutte le culture riconoscevano e proponevano come normativo lo stile di attaccamento sicuro.  [...] Quindi, con l'insegnante, sempre secondo Pianta, il bambino potrebbe sperimentare una relazione con un caregiver responsivo e sviluppare uno stile di attaccamento sicuro. Partendo da queste considerazioni iniziali si è voluto approfondire ulteriormente la portata di questa relazione e la sua incidenza sia nello sviluppo delle relazioni con i pari e sia nei futuri successi scolastici dell'alunno.  [...]

La teoria dell'attaccamento nella Scuola dell'Infanzia - Tesi di Laurea

Relazione fraterna e disabilità. Indagine esplorativa su un campione con fratelli disabili e normodotati. - Tesi di Laur...

Il rapporto tra fratelli è una componente centrale nella vita dell'individuo, è il legame affettivo che dura più a lungo, si iscrive in una relazione che è per sua natura paritaria e affonda le sue radici nella condivisione di uno stesso patrimonio genetico, familiare e culturale.  [...] Anche in presenza di un fratello disabile tale relazione è di grande importanza e influenza lo sviluppo di entrambi. Solo recentemente gli studiosi hanno scoperto l'apporto che la relazione coi propri fratelli e sorelle esercita sullo sviluppo del bambino.  [...] 1 INTRODUZIONE Il rapporto tra fratelli è una componente centrale nella vita dellindividuo, è il legame affettivo che dura più a lungo, si iscrive in una relazione che è per sua natura paritaria e affonda le sue radici nella condivisione di uno stesso patrimonio genetico, familiare e culturale.  [...]

Relazione fraterna e disabilità. Indagine esplorativa su un campione con fratelli disabili e normodotati. - Tesi di Laur...

Il caso Zelig: da un successo televisivo a un fenomeno editoriale - Tesi di Laurea

del piccolo schermo, con Zelig in onda su Canale 5. del piccolo libro che in copertina ritrae il nostro attore in una posa ironica, o con titolo che induca al riso.  [...] del piccolo schermo, con Zelig in onda su Canale 5. del piccolo libro, appunto, che in copertina ritrae il nostro attore in una posa ironica, o con titolo che induca al riso. Sono tante poi le motivazioni che spingono a non limitarsi a sfogliare frettolosamente il volume senza rovinarlo, ma a desiderare di completare l'acquisto, che avviene per svago, per puro e semplice piacere.  [...] Ha difatti influenzato il modo di esprimersi di molti, soprattutto nelle relazioni sociali in contesti informali. Capita spesso di sentir ripetere tormentoni, fatti propri e usati come intercalare, oppure usati per suscitare ilarità in una situazione. Conoscere e ripetere locuzioni legate al cabaret milanese è ormai in tutta Italia un segno di riconoscimento, di appartenenza quasi, sicuramente di massa.  [...]

Il caso Zelig: da un successo televisivo a un fenomeno editoriale - Tesi di Laurea

La comunicazione in Rete nelle emergenze: il caso del disastro dello shuttle Columbia - Tesi di Laurea

Proprio la comunicazione giornalistica sul Web in situazioni di emergenza costituisce l'oggetto di questo lavoro, in relazione alla copertura informativa offerta dal sito Web di CNN ad una emergenza che ha sconvolto gli Stati Uniti e il mondo intero. il disastro dello shuttle Columbia, esploso in fase di rientro la mattina di sabato 1 Febbraio 2003.  [...] Il terzo e il quarto capitolo sono dedicati a Internet. Prendendo spunto dalle riflessioni di Roger Fiedler e di J.D. Bolter, si è messo in relazione Internet con l'intero sistema mediale, evidenziando come il Web, nel continuo processo di contaminazioni reciproche tra mezzi di comunicazione, sia in grado di svolgere in situazioni d'emergenza le funzioni tipiche dei media che l'hanno preceduto.  [...] In seguito alle grandi catastrofi i mezzi di comunicazione, sottoposti all'accelerazione e allo sconvolgimento della routine produttiva, evidenziano i propri limiti, le proprie potenzialità e le funzioni che svolgono nel sistema sociale e mediale. Proprio la comunicazione giornalistica sul Web in situazioni di emergenza costituisce l'oggetto di questo lavoro, in relazione alla copertura informativa offerta dal sito Web di CNN ad una emergenza che ha sconvolto gli Stati Uniti e il mondo intero.  [...]

La comunicazione in Rete nelle emergenze: il caso del disastro dello shuttle Columbia - Tesi di Laurea

La relazione d'aiuto al bambino sottoposto a trapianto di cuore - Tesi di Laurea

2 INTRODUZIONE Questo elaborato centrato sulla relazione d'aiuto al bambino sottoposto a trapianto di cuore, nasce da un percorso di studio che ho seguito al secondo anno con infermieristica materno infantile e al terzo anno con Infermieristica in psichiatria e salute mentale.  [...] La relazione che nasce tra infermiere e paziente è una relazione d'aiuto. La tesi si propone di tracciare gli aspetti fondamentali della relazione d'aiuto, prendendo in esame specificatamente quella con il piccolo paziente. L'elaborato è suddiviso in quattro capitoli.  [...] nel terzo capitolo viene affrontata la relazione d'aiuto, vengono descrivete quali sono le azioni determinanti per avere una efficace relazione tra infermiere e bambino. e nel quarto capitolo viene trattata l'assistenza infermieristica preoperatoria, intraoperatoria e postoperatoria nel bambino sottoposto a trapianto di cuore.  [...]

La relazione d'aiuto al bambino sottoposto a trapianto di cuore - Tesi di Laurea

Hedging e valore dell'impresa - Tesi di Laurea

La tesi si propone di studiare la relazione tra l'uso di derivati finanziari con finalità di copertura e la creazione di valore per gli azionisti nel contesto delle imprese italiane quotate.  [...] Numerosi studi evidenziano come, dal punto di vista teorico, l'hedging dovrebbe contribuire all'incremento del valore d'impresa in presenza di un mercato dei capitali imperfetto. Tuttavia la teoria non ha sempre trovato riscontri al momento della verifica empirica, e se alcuni autori hanno associato l'effettiva esistenza di un aumento di valore a fronte dell'uso di derivati, altri non hanno invece trovato una correlazione significativa.  [...] Valori in centinaia di miliardi di dollari. Dati da www.bis.org 1 Germania, Belgio, Canada, USA, Francia, Italia, Giappone, Olanda, Regno Unito, Svezia, Svizzera. 2 Si tenga presente che il valore nozionale calcolato dalla BIS risulta in un certo senso gonfiato, poiché considera anche i nuovi contratti aperti per chiudere posizioni preesistenti (Stulz 2004) 0 50 100 150 200 250 300 350 400 450 500 Interesse Cambio.   [...]

Hedging e valore dell'impresa - Tesi di Laurea

Riflessioni sulla finanza comportamentale - Tesi di Laurea

Dato un insieme A si dice che una relazione  in A è una relazione binaria di quasi ordine parziale se essa gode delle seguenti proprietà.  [...] È comodo introdurre ora un'altra definizione che si rileverà utile nel capitolo terzo. Dato un insieme A si dice che una relazione binaria  su A è una relazione di equivalenza in A, se essa verifica le seguenti proprietà.  [...] I due Autori, partendo dalla presentazione del paradosso di Allais (1953), dove si mostra come l'utilità di un evento rischioso non è, sotto qualsiasi condizione, combinazione lineare delle probabilità associate a ciascun risultato possibile (certainty effect), sviluppano l'analisi critica della teoria dell'utilità attesa e degli assiomi su cui essa si fonda (gli assiomi di von Neumann-Morgenstern 1944 - 1947 e 1953) arrivando così, passando per l'analisi di altri fenomeni di dubbia interpretazione, alla formulazione di una nuova teoria (descrittiva e non più normativa come quella neoclassica).   [...]

Riflessioni sulla finanza comportamentale - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy