Cerca : 

Immagini, Campo, Capacità



Il primo capitolo è uno sguardo introduttivo sul particolare rapporto tra il cinema e la città, che affonda le sue radici nelle origini stesse del cinematografo. Il secondo e il terzo capitolo affrontano l'esempio singolare di Venezia, ricostruendo il ricco catalogo di stereotipi che ne hanno alimentano l'immagine cinematografica (capitolo due) e analizzando quelle pellicole che hanno invece restituito una visione alternativa, meno superficiale, non necessariamente più vera, ma sicuramente più orientata a descrivere un' Altra Venezia (capitolo tre).  [...] Per vedere una città non basta tenere gli occhi aperti. Occorre per prima cosa scartare tutto ciò che impedisce di vederla, tutte le idee ricevute, le immagini precostituite che continuano a ingombrare il campo visivo e la capacità di comprendere Italo Calvino.  [...] INTRODUZIONE Per vedere una città non basta tenere gli occhi aperti. Occorre per prima cosa scartare tutto ciò che impedisce di vederla, tutte le idee ricevute, le immagini precostituite che continuano a ingombrare il campo visivo e la capacità di comprendere.  [...]

Oltre lo stereotipo. L' ''Altra'' Venezia nelle immagini del cinema - Tesi di Laurea

Misure sperimentali del flusso attorno ad un cilindro con tecnica P.I.V. ed analisi dei risultati - Tesi di Laurea

Questo lavoro di Tesi ha riguardato la messa a punto di un apparato sperimentale per misure di velocità di un campo di moto di un fluido (tecnica PIV. Particle Image Velocimetry) e l'analisi dei risultati ottenuti per il problema del flusso intorno ad un cilindro.  [...] - scegliere correttamente la dimensione dell'area di interrogazione in funzione della velocità, della concentrazione delle particelle traccianti e dell'intervallo di tempo fra le coppia di immagini.  [...] La tecnica PIV (Particle Image Velocimetry), che fu introdotta negli anni 80, permette di fare misure a pieno campo della velocità di un fluido. Negli ultimi 10 anni questa tecnica si è diffusa grazie allo sviluppo delle capacità di memorizzazione ed elaborazione dati in tempo reale dei moderni calcolatori, e alla sostituzione delle tecniche analogiche con tecniche digitali per l'acquisizione di immagini.  [...]

Misure sperimentali del flusso attorno ad un cilindro con tecnica P.I.V. ed analisi dei risultati - Tesi di Laurea

Teoria della mente: una nuova immagine del bambino - Tesi di Laurea

La teoria della mente rappresenta la capacità di attribuire stati mentali, intenzioni, emozioni, desideri, credenze e conoscenze a sé e agli altri e di spiegare l'azione umana sulla base di tali stati. La ricerca sulla teoria della mente ha rappresentato una delle aree più vivaci e produttive della psicologia dello sviluppo, con ricadute importanti anche in altri settori della psicologia.  [...] Le ricerche in questo campo mostrano che il bambino solo a 4 anni acquista la capacità di comprendere e risolvere il problema della falsa credenza, in quanto in un primo momento acquista la capacità di comprendere il gioco di finzione, e solo in un secondo momento diventa capace di riconoscere le differenze tra oggetti reali e immagini mentali di tali oggetti e di prevedere il comportamento delle altre persone prima sulla base di ciò che desiderano, e poi sulla base delle credenze.  [...] Ciò ha permesso di collegare e integrare argomenti e settori dindagine separati e di studiare il bambino.. intero.. e.. reale.., permettendo di rivalutare fortemente le competenze infantili e di attribuire al bambino anche in età precoce capacità cognitive e conoscenze che nelle teorie classiche erano attribuite a bambini più grandi.  [...]

Teoria della mente: una nuova immagine del bambino - Tesi di Laurea


Tecniche Avanzate di Fuzzy Controllo Temporizzato per la Modellazione Comportamentale ed Emotiva di Videogames Bots - Te...

la capacità di immergere il giocatore in mondi virtuali, fantastici o verosimili che siano, nei quali riesce a trovare quegli elementi di svago e/o di coinvolgimento intellettivo ed emotivo che nella realtà potrebbe soltanto immaginare. Tale capacità, andata via via migliorando grazie ai progressi compiuti in campo tecnologico, ha abituato la comunità dei gamers a nutrire aspettative sempre maggiori nei confronti dei giochi di nuova generazione rispetto a quelle paventate per i giochi della generazione precedente.  [...] 1 Introduzione In ambito informatico il Test di Turing non ha certo bisogno di presentazioni. Proposto da colui il quale è ritenuto unanimemente il padre dellinformatica, continua a rappresentare ormai da oltre mezzo secolo una sfida ed uninesauribile fonte di dibattito e di ispirazione per la ricerca nel campo dellIntelligenza Artificiale (IA) e resta a tuttoggi  [...] in senso più ampio, se sia intelligente.  [...] Sempre nel 1950, Claude Shannon avviò i suoi studi per riuscire a programmare un computer per il gioco degli scacchi [2]. Anche se si trattava soltanto dellalba di quella che sarebbe stata la rivoluzione informatica, visionari come Turing e Shannon riuscivano già allora a vedere limmenso potenziale insito nei computer ed erano animati dal desiderio di usarli per applicazioni che avrebbero facilmente attirato lattenzione del pubblico, piuttosto che per scopi militari come accadeva a quei tempi.   [...]

Tecniche Avanzate di Fuzzy Controllo Temporizzato per la Modellazione Comportamentale ed Emotiva di Videogames Bots - Te...

I bastoncelli retinici come cellule altamente specializzate nella fotorecezione : individuazione e caratterizzazione del...

Grazie agli studi effettuati dal gruppo di ricerca di cui faccio parte e da me è stato possibile caratterizzare l'esistenza di un pathway di segnalazione del calcio dipendente dal cADPR nei segmenti esterni dei bastoncelli (ROS) di retina bovina. In questo pathway sarebbe contenuta un'attività di sintesi di cADPR ed di rilascio di calcio cADPR-dipendente da recettori della rianodina (RyR) siti nelle membrane dei dischi dei ROS, influenzato dalla concentrazione esterna di calcio stesso [Panfoli et al.   [...] 1.1 Evoluzione dell'occhio La natura fisica della luce ha condizionato fortemente l'evoluzione dell'organizzazione strutturale dell'occhio, la cui funzione è quella di produrre immagini. Nel corso dell'evoluzione sono stati messi a punto molti possibili disegni strutturali che hanno portato ad organizzazioni dell'occhio simili in specie animali non affini, ad esempio per quanto riguarda l'occhio dei calamari e dei pesci, che pur essendo due animali filogeneticamente distanti condividono lo stesso habitat.  [...] Queste macchie oculari forniscono informazioni sulla direzione delle sorgenti di luce e sulle variazioni della sua intensità, ma non immagini ben dettagliate. Però per riconoscere le figure e controllare l'attività motoria, gli animali hanno bisogno di occhi con un sistema ottico capace di limitare la parte del campo visivo rilevata da un singolo fotorecettore e di formare immagini.  [...]

I bastoncelli retinici come cellule altamente specializzate nella fotorecezione : individuazione e caratterizzazione del...

La Radiologia Tradizionale applicato all'analisi di opere pittoriche e strumenti musicali - Tesi di Laurea

La radiologia tradizionale permette non solo quelle applicazioni tecniche di stampo sanitario, utili nella diagnosi e nella terapia, ma anche lo studio dell'area inerente i Beni Culturali. Con questo elaborato viene affrontato il tema dei CND (Controlli non Distruttivi) nell'analisi di opere d'arte, nello specifico quadri sia dell'arte antica che moderna, e strumenti musicali classici, sopprattutto appartenenti alla famiglia dei cordofoni (violini, viole, ecc...).   [...] 3 PREMESSA Per chi legge, quanto segue potrebbe non essere immediatamente riconducibile alla professione del Tecnico Sanitario di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia. Ebbene, diciamolo subito. il presente lavoro non vuole invadere campi del sapere altrui, magari con pretese di evidenza scientifica, ciononostante, se il TSRM è una professione intellettuale 1, deve avere la capacità di indagare aree di conoscenza inesplorate.  [...] Questo è già successo per quanto riguarda l'informatica, attraverso la nuova figura dell'Amministratore di Sistema 2, e sta accadendo per quanto riguarda la Radiologia Veterinaria 3. Pertanto, ritengo utile sperimentare contaminazioni anche con le Scienze dei Beni Culturali, riprendendo i concetti di controlli non distruttivi tramite le radiazioni ionizzanti.   [...]

La Radiologia Tradizionale applicato all'analisi di opere pittoriche e strumenti musicali - Tesi di Laurea

Gli ausili visivi nel bambino ipovedente - Tesi di Laurea

L'elaborato si occupa delle varie tipologie di ausili visivi, in particolare nei bambini ipovedenti, che spesso trovano difficoltà nell'inserimento nelle scuole o nei rapporti interpersonali. si è voluto definire cos'è l'ipovisione nella sua multidisciplinarità.   [...] 2 Definizione e classificazione delle minorazioni visive Per minorazione visiva si intende una riduzione più o meno grave della funzione sensoriale che consegue ad un danno avvenuto a carico dell'apparato visivo. Il coinvolgimento patologico può interessare non solo il bulbo oculare, ma anche i suoi annessi, le vie nervose che veicolano gli stimoli visivi verso il sistema nervoso centrale, nonché la corteccia cerebrale.   [...] La funzione visiva comprende numerose capacità percettive specifiche, quali. 1. l'acutezza visiva, 2. il campo visivo, 3. la sensibilità al contrasto, 4. il riconoscimento dei colori, 5. il senso di rilievo, 6. la stereopsi, 7. la resistenza all'abbagliamento, 8.  [...]

Gli ausili visivi nel bambino ipovedente - Tesi di Laurea

L'uomo e lo spazio domestico: metamorfosi dell'estetica della casa in rapporto all'evoluzione del concetto di privacy - ...

Ritornare alle origini, in questo caso, non significa semplicemente viaggiare nel passato ma indica la volontà di coesione e di sintesi del nostro passato, presente e futuro, al fine di interpretare il nostro modo di porci all'interno dello spazio domestico.   [...] scopriremo relazioni scomparse, o semplicemente dimenticate Ad ogni modo, iniziamo il nostro viaggio ricercando il primo esempio di dimora stabile nella storia dell'abitare umano. La caverna risulta essere il primo esempio di rifugio non progettato poiché componente stesso dell'ambiente naturale e come tale, rappresenta molto più che un semplice alloggio.   [...] al suo interno, l'uomo preistorico sviluppa la capacità di incidere sulle pareti immagini di vita quotidiana (figure antropomorfe stilizzate, figure di animali in movimento e immagini di divinità ancestrali), spinto dal bisogno di offrire un respiro di spiritualità alla contingenza del vivere quotidiano.  [...]

L'uomo e lo spazio domestico: metamorfosi dell'estetica della casa in rapporto all'evoluzione del concetto di privacy - ...

I Ligozzi e Aldrovandi - Tesi di Laurea

Grazie al part-time che ho svolto come illustratrice botanica, presso l'Erbario di Bologna, ho conosciuto questa somma figura di Ulisse Aldrovandi e il suo singolare Erbario dipinto. Sono poi affascinata in particolare dai continui contatti fra questi e Jacopo Ligozzi, il moderno campione della riproduzione mimetica del dato naturale.  [...] Gli animali o le piante hanno vita breve. Le ore in cui Ligozzi li descrive con il suo fresco e commovente mestiere, sono spesso le ultime. Molte delle volte sono in fin di vita o le piante ormai secche e il geniale Jacopo è capace di resuscitarli con l'invenzione della pittura, immaginandoli vivi ed ipotizzando per loro un ambiente naturale nel quale si muovono.  [...] Il secondo capitolo segue una struttura parallela a quella del precedente. ad una parte descrittiva-critica con alcune pagine sull'illustrazione botanica, segue l'indagine sulla bottega artistica di Aldrovandi, divisa in tre gruppi principali. i collaboratori più stretti come Giovanni de' Neri, Lorenzo Benini, Cornelio Schwindt, Cristoforo Lederlein.   [...]

I Ligozzi e Aldrovandi - Tesi di Laurea

L'informazione spettacolarizzata - Tesi di Laurea

Tuttavia, anche in questo campo, per catturare l'attenzione dei navigatori, si ricorre con sempre maggiore frequenza alla spettacolarizzazione comunicativa, soprattutto attraverso le immagini utilizzate da siti che permettono tale pratica. Youtube ne è un esempio tangibile.  [...] 4 Introduzione L'inizio del terzo millennio è caratterizzato dall'affermarsi delle nuove tecnologie di comunicazione per via satellitare e telematica. La possibilità di informare e comunicare attraverso la televisione digitale e satellitare e attraverso internet, ha permesso di fare arrivare la notizia e le immagini in tempo reale, in ogni parte del mondo, anche nelle zone più sperdute del pianeta.  [...] Tuttavia, anche in questo campo, per catturare l'attenzione dei navigatori, si ricorre con sempre maggiore frequenza alla spettacolarizzazione comunicativa, soprattutto attraverso le immagini.  [...]

L'informazione spettacolarizzata - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy