Cerca : 

Linguaggio, Chat



Questa tesi nasce come tentativo di analizzare le varie forme di comunicazione tecnologica in cui la lingua spagnola risulta maggiormente influenzata, ponendo particolare attenzione al linguaggio utilizzato nelle chat.I tre capitoli di cui si compone il lavoro forniscono un'analisi del mondo delle chat, delle variazioni che il linguaggio subisce attraverso questo nuovo modo di comunicare e la posizione che assume la RAE nei confronti dell'uso di questo techno-linguaggio.  [...] In particolare nel primo capitolo sintroduce luso della lingua impiegata nella scrittura degli SMS, considerati un po come i precursori delle chat, per poi analizzare queste ultime mettendo in luce le caratteristiche stilistiche e i vari tipi di linguaggio presenti in esse.  [...] In questo contesto, infatti, il dialogo faccia a faccia è fisicamente mediato da un video e da una tastiera, ma non nel sentire dellutente che forza la lingua scritta a simulare continuamente il parlato, compresi la sintassi e i tratti paralinguistici. A questo proposito, gli utenti utilizzano un linguaggio fatto di sigle, abbreviazioni, acronimi, onomatopee che, per essere impiegato negli usi un tempo propri del parlato, ne imita la grammatica, la sintassi e lo stile, pur apportando le dovute modifiche per far fronte alle esigenze dei nuovi mezzi di comunicazione.  [...]

Lo spagnolo nelle chat: linguaggio reale o linguaggio virtuale? - Tesi di Laurea

Il linguaggio delle chat in Spagna - Tesi di Laurea

Il lavoro presenta un'introduzione alle chat e alle caratteristiche generali del linguaggio usato dagli spagnoli per comunicare in chat.  [...] Nella parte centrale del lavoro, attraverso l'analisi di 3 corpora di chat in lingua spagnola, ho messo in evidenza le particolarità del tipo di linguaggio usato in chat.  [...] è proprio questo che fanno gli utenti una volta entrati nella stanza. si scambiano vari tipi di informazioni digitando brevi messaggi sulla tastiera del proprio computer e premendo il tasto Invio, cosicché il messaggio possa comparire sullo schermo di tutti gli altri frequentatori.   [...]

Il linguaggio delle chat in Spagna - Tesi di Laurea

Strumenti del Crm: l'evoluzione del call center e il caso noHold - Tesi di Laurea

Il primo capitolo è dedicato al Crm come strumento del marketing relazionale grazie al quale l'obiettivo di ogni azienda è diventato acquisire, mantenere, soddisfare e fidelizzare i propri clienti. Il customer support, argomento principale del secondo capitolo, oggi non è percepito più come centro di costo ma come centro di profitto e strumento principale per fidelizzare il cliente.   [...] grazie ai servizi web based è migliorata la capacità delle aziende di assistere il cliente e di realizzare una completa interazione con esso. Un esempio di tecnologia eCrm è la piattaforma noHold che permette all'utente di un sito di ricevere assistenza immediata dialogando con un agente virtuale attraverso un'interfaccia chat based e utilizzando il linguaggio naturale.  [...] Negli ultimi anni, molte aziende hanno riservato gran parte degli investimenti a iniziative di Crm al fine di supportare le attività di vendita, la gestione di campagne promozionali e, in modo particolare, l'assistenza ai clienti. Il customer support, argomento principale del secondo capitolo, oggi non è percepito più come centro di costo ma come centro di profitto e strumento principale per fidelizzare il cliente.   [...]

Strumenti del Crm: l'evoluzione del call center e il caso noHold - Tesi di Laurea


Il linguaggio giovanile: italiano e spagnolo a confronto - Tesi di Laurea

La modalità di espressione dei giovani cambia di generazione in generazione ed è influenzata da diversi fattori. dai media, dai giornali, dalle canzoni e dalla realtà che ci circonda. Spesso il linguaggio giovanile è caratterizzato dalla presenza di termini e forme nuove, tanto che talvolta sembra un codice che necessita di decifrazione.  [...] Questo lavoro di tesi si struttura in tre parti. Nella prima parte viene prima analizzato il linguaggio giovanile in generale, poi, come si presenta nella lingua e nella lessicografia italiana. Nella seconda viene analizzato l'approccio della varietà giovanile nella politica e nelle lettere, nella musica e nei nuovi mezzi di comunicazione come chat e SMS.  [...] Nell'ultima parte, l'analisi è incentrata sul linguaggio giovanile spagnolo, nello specifico nelle chat e nei forum, nello sport e nelle pubblicità. Per la realizzazione di questo lavoro desidero ringraziare la Prof.ssa Francesca Guazzelli mia relatrice e la Prof.  [...]

Il linguaggio giovanile: italiano e spagnolo a confronto - Tesi di Laurea

Gli anglicismi nel lessico italiano della gastronomia - Tesi di Laurea

un italiano fortemen- te caratterizzato da termini che, propriamente denominati dalla terminologia linguistica forestierismi, e più in particolare anglicismi, sono comunemente identificati come parole straniere, vocaboli spesso riconoscibili nel vasto patrimonio lessicale della nostra lingua per una diversa forma grafica o per una pronuncia incerta.  [...] Conseguentemente, accanto ai tradizionali settori del business, del turismo, dello sport e soprattutto dei media - solo per citarne alcuni si ritrovano aree di nuovissima competenza. dagli ambiti di tipo politico istituzionale (authorities incaricate di specifici controlli o membri del Governo che rispondono alle interrogazioni durante il question time), al linguaggio dei giovanissimi (scambi di amicizie e/o opinioni in blog o chat) o all'informatica (una nuovissima speciale lingua definita e-learning 2 ).  [...] Nondimeno appare eclatante il divenire del settore della gastronomia, argomento appunto del presente lavo- ro, il quale storicamente e tradizionalmente è stato sempre considerato oggetto dell'influenza della lingua francese, prestigiosa concorrente dell'inglese fino al XIX secolo soprattutto in ambito letterario e culturale, nonché nel settore dell'abbigliamento e della moda.  [...]

Gli anglicismi nel lessico italiano della gastronomia - Tesi di Laurea

Navigando nel mare magnum dei media attraverso esempi di rimediazione - Tesi di Laurea

Si può fare un esempio molto semplice. la parola albero o la parola virtuale, non si può dire dove siano. Sono nella lingua, ma dov'è la lingua È in uno spazio virtuale. Viceversa, una parola si attualizza ogni volta che qualcuno la pronuncia, ogni volta che qualcuno la scrive, si attualizza ogni volta con un senso diverso in un contesto diverso.  [...] Per esempio, gli emoticon più comunemente faccine, molto utilizzati nella comunicazione virtuale, rappresentano l'evoluzione moderna del linguaggio cinestetico e lo rimediano.  [...] Una componente molto importante della C.M.C. è la chat, salotto virtuale, dove due o più cybernauti si incontrano per chiacchierare in uno slang vero e proprio. l'informatichese. Anche questo linguaggio non è altro che una rimediazione di un altro linguaggio. quello verbale classico.  [...]

Navigando nel mare magnum dei media attraverso esempi di rimediazione - Tesi di Laurea

Didattica multimediale e insegnamento delle lingue - Tesi di Laurea

Nella relazione apprendimento-insegnamento viene così a modificarsi la competenza dell'insegnante che sempre di più potrà utilizzare la tecnologia come media del linguaggio. Ma cambia anche il modo di apprendere degli studenti stessi che, inseriti in un mondo ormai totalmente medializzato e multimediale, si trovano a contatto con le nuove tecnologie anche e scuola, rendendosi conto che è possibile utilizzare il computer non solo per i videogiochi o per le chat ma anche nell'apprendimento in modo ludico ed efficace, integrando il suo utilizzo con i tradizionali libri di testo.  [...] L'interscambio tra codici verbali e non verbali è oggi sempre più forte, la contaminazione di mezzi e di linguaggi più frequente, le specificità celebrali degli emisferi vengono sollecitate e coinvolte con maggiore forza. in breve, il soggetto dell'apprendimento è cambiato.  [...] 1 Introduzione. Obiettivo di questo lavoro è una riflessione sul rapporto che si può stabilire tra il computer e le scienze delleducazione linguistica, ed in particolare linsegnamento di una seconda lingua. Questo è un nuovo settore dindagine chiamato CALL, mutuando un acronimo inglese che sta per Computer Assisted Language Learining.  [...]

Didattica multimediale e insegnamento delle lingue - Tesi di Laurea

Le Jargon Informatique: il linguaggio dell'informatica e di Internet in lingua francese - Tesi di Laurea

Un nuovo modo di comunicare, la C.M.C. (Computer-Mediated Communication) asincrona e sincrona, modellato nei forum, sui blog, nei social network e nelle chat room, e attraverso la posta elettronica, i newsgroup e le mailing list (interazione basata essenzialmente sul linguaggio scritto, per lo più di stile informale e conversazionale, più attento all'incisività, efficacia e velocità del messaggio, che alla qualità ed elaborazione di quest'ultimo, favorendo così la cosiddetta economy of writing, che influenza inevitabilmente e notevolmente, infatti, il nostro linguaggio, veicolando in esso una serie di concetti e metafore nuove all'immaginario dei più.  [...] Il primo capitolo del lavoro è infatti dedicato all'introduzione del concetto di lingua dell'informatica, presentando poi quelle che sono le peculiarità del linguaggio informatico generico in lingua francese e illustrandone le varie influenze attuate dalla particolare politica linguistica soprattutto in Francia ed in Québec, per approfondire, infine, il discorso nella parte dedicata, invece, allo specifico gergo di Internet francofono, l'Argot Internet, così tanto differente da quello angloamericano e da quello italiano.  [...] Il primo capitolo del lavoro è infatti dedicato all'introduzione del concetto di lingua dell'informatica, presentando poi quelle che sono le peculiarità del linguaggio informatico generico in lingua francese e illustrandone le varie influenze attuate dalla particolare politica.  [...]

Le Jargon Informatique: il linguaggio dell'informatica e di Internet in lingua francese - Tesi di Laurea

C'era una volta il giovanilese - Tesi di Laurea

Il presente lavoro si occupa di un tema  [...] nuove tecnologie sulle modalità scrittorie giovanili. E' noto che i giovani utilizzano un loro codice nel parlato, nelle scritture epistolari tradizionali, nei diari, ma fino a che punto questi loro stilemi si stanno trasferendo nella trasmissione dei messaggi telematici E, d'altra parte, quanto delle specifiche forme del linguaggio di internet e delle sue caratteristiche comunicative sta passando per osmosi nel linguaggio giovanile Di certo stiamo assistendo a nuove forme di ibridazione, ma solo un vasto e continuativo monitoraggio di blog, forum, chat -lines e social networks potrà dar conto dei cambiamenti in atto.  [...] Nasce da qui la mia indagine che è divisa in tre parti. La struttura del lavoro è stata elaborata da una parte tenendo conto di alcuni nodi tematici del linguaggio giovanile ampiamente analizzati dalla letteratura di riferimento e dell'altra esaminando concretamente attraverso un'analisi di alcuni testi giovanili on-line l'impatto che i nuovi media stanno avendo, soprattutto in questi ultimi anni, sulla scrittura giovanile.  [...] Il primo capitolo, puramente teorico, è dedicato alla definizione del linguaggio giovanile. L'ampia panoramica di studi sull'argomento permette di collocarlo tra le varietà di una lingua piuttosto che tra i gerghi, con i quali non condivide né la dimensione ludica né quella personale di affermazione dell' Io nei confronti del gruppo.  [...]

C'era una volta il giovanilese - Tesi di Laurea

La comunicazione cellulare: l'SMS nella società dell'oralità secondaria - Tesi di Laurea

Scopo principale della mia tesi è descrivere lo Short Message in tutti i suoi aspetti e in particolare analizzare il rivoluzionario linguaggio che esso veicola ponendosi come codice comunicativo a tratti misti, uno stile ibrido tra scritto e parlato. In particolare ho analizzato le componenti linguistiche del messaggio di testo diventate parte di un gergo che, rompendo definitivamente gli schemi del passato, si evolve e si modifica giorno dopo giorno.  [...] Si tratta di una forma di comunicazione mediata che ha reso sempre più delocalizzate e asincrone quelle modalità comunicative interpersonali prima proprie quasi esclusivamente del parlato. Nel corso dell'analisi inserita nel più ampio contesto dell'Italiano contemporaneo, parlato e non, ho cercato di esaminare il linguaggio degli SMS in rapporto a quello contemporaneo prototipico utilizzato sia nella forma scritta che in quella orale.  [...] E'affrontata la dimensione plurilinguistica del messaggio di testo e stimata la rilevante presenza della lingua inglese nella comunicazione wireless rispetto alle altre lingue straniere. Partendo dalla considerazione di quella che è reputata la matrice del canale comunicativo degli Short Message, ovvero il linguaggio veicolato dal Personal Computer tramite l'uso della e-mail o delle chat-line, si giunge alla questione dei prestiti linguistici che ruotano essenzialmente intorno al mondo della telefonia cellulare.  [...]

La comunicazione cellulare: l'SMS nella società dell'oralità secondaria - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy