Cerca : 

Quadro, Comune, Riferimento, Lingua



Sarà inoltre trattata la spiegazione degli aspetti attuali dellinsegnamento linguistico dal punto di vista sia dellorganizzazione sia dellefficacia didattica. Nel secondo capitolo verrà illustrato il Quadro comune di riferimento per le lingue messo a punto dal Consiglio dEuropa per il coordinamento a livello europeo dei processi di apprendimento e insegnamento linguistico.  [...] In modo particolare lo scopo di tutto il lavoro è giungere a determinare in termini quantitativi il lessico che uno studente di tedesco come lingua straniera dovrebbe arrivare a conoscere alla fine della laurea di primo livello. Questo verrà poi confrontato sia con il Quadro comune di riferimento per le lingue sia con un dizionario di frequenza della lingua tedesca.  [...] Sarà inoltre trattata la spiegazione degli aspetti attuali dellinsegnamento linguistico dal punto di vista sia dellorganizzazione sia dellefficacia didattica. Nel secondo capitolo verrà illustrato il Quadro comune di riferimento per le lingue messo a punto dal Consiglio dEuropa per il coordinamento a livello europeo dei processi di apprendimento e insegnamento linguistico.  [...]

Cronologia dell'apprendimento lessicale: la didattica del tedesco - Tesi di Laurea

Fortuna critica del cinema neorealista italiano in Spagna - Tesi di Laurea

Questi due capitoli, date le loro intenzioni introduttive, hanno in comune non la pretesa di essere completi e particolareggiati, ma quella di fornire un quadro generale di riferimento.  [...] La seconda parte, una breve cronistoria della critica cinematografica spagnola e delle sue riviste specializzate sino alla fine degli anni '50, è intitolata La critica cinematografica spagnola. Questi due capitoli, date le loro intenzioni introduttive, hanno in comune non la pretesa di essere completi e particolareggiati, ma quella di fornire un quadro generale di riferimento.  [...] La terza parte, Le riviste cinematografiche spagnole e il neorealismo, è il cuore e la ragion d'essere di questa ricerca. Nei primi due paragrafi, intitolati Dal 1947 al 1951 e Dal 1952 al 1957, ho inteso chiarire la posizione delle cosiddette riviste popolari di cinema (in quegli anni rappresentate da Camara, Primer Plano, Imágenes, Fotogramas, Radiocinema, Cine mundo, Cine-autografo e Arcinema) nei riguardi della questione neorealista, assumendo come spartiacque il 1952, anno in cui si infittiscono gli articoli che riguardano da vicino il lavoro.   [...]

Fortuna critica del cinema neorealista italiano in Spagna - Tesi di Laurea

Le società di calcio nel contesto di gruppo aziendale: un confronto internazionale - Tesi di Laurea

Verrà effettuato un confronto internazionale tra la realtà italiana, appartenente al c.d. modello latino (e più in generale al network-oriented corporate system) e caratterizzata da aziende controllate da grandi famiglie detentrici di pacchetti azionari rilevanti e la realtà angloamericana (appartenente al market-oriented corporate model) caratterizzata dalle public company, ovvero da aziende ad azionariato diffuso con mercati finanziari molto sviluppati.   [...] Il primo capitolo, volutamente teorico, affronta la questione della corporate governance in generale. Dopo una breve introduzione dedicata alla definizione di gruppo aziendale secondo varie accezioni, parleremo dei sistemi di corporate governance e quindi delle differenze tra il network-oriented corporate system e il market-oriented corporate model, distinguendo il modello angloamericano da quelli latino e renano.   [...] INTRODUZIONE Nel linguaggio dei manager o degli economisti aziendali, lo sport agonistico viene usato comunemente come metafora della competizione a livello economico. parte della terminologia è comune. si parla si strategie, di tattiche, di risorse e di competenze specifiche o generiche, c'è l'azione dell'individuo e l'organizzazione del gruppo, esiste un quadro normativo di riferimento che regola tanto lo svolgimento dell'attività sportiva quanto quello dell'attività economica.  [...]

Le società di calcio nel contesto di gruppo aziendale: un confronto internazionale - Tesi di Laurea


La concezione di contratto emergente dai principi di diritto europeo: tra efficienza del mercato e giustizia sociale - T...

A tali risoluzioni hanno fatto seguito, dopo un periodo di silenzio, diverse comunicazioni della Commissione, la quale, dopo aver affermato nel 2001 la necessità di superare la prospettiva di armonizzazione indiretta e frammentaria, rappresentata dallo strumento della direttiva, ha prospettato nel 2003, come azione da intraprendere, l'adozione di un quadro comune di riferimento (Common frame of reference CFR), volto a stabilire regole e terminologie comuni nel diritto contrattuale europeo.  [...] Alla luce di tali nuovi sviluppi nel contesto del processo di armonizzazione/uniformazione del diritto contrattuale europeo, quale ruolo può essere riconosciuto ai principi di diritto europeo Essi possono costituire un valido punto di partenza per la costruzione del quadro comune di riferimento, confluendo eventualmente in essi Le risposte a queste domande rappresentano il tema che verrà svolto nella tesi.  [...] Ancora non siamo in grado di dare una risposta all'interrogativo posto da Le Goff, ma come giuristi possiamo affermare che il progetto di una nuova realtà europea deve essere intesa, almeno per quanto concerne il diritto, quale sviluppo di una grande tradizione comune e non come sovrapposizione di un modello estraneo.  [...]

La concezione di contratto emergente dai principi di diritto europeo: tra efficienza del mercato e giustizia sociale - T...

"Hello, do you speak English?" - L'inglese scritto e parlato nelle strutture alberghiere siciliane - Tesi di Laurea

- il fatto che gli studenti meno interessati alle lingue o con minore attitudine all'apprendimento linguistico possono seguire le lezioni con la logica cognitiva propria di quelle discipline, ed è la lingua straniera che si piega a quella logica disciplinare, non sono più gli studenti a doversi piegare alla logica della lingua.  [...] Tuttavia, benché gli obiettivi formativi mirino a fornire allo studente che consegue il diploma di maturità una conoscenza della/e lingua/e studiata/e pari al livello B1/B2 del QCER (Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue), in realtà, il bagaglio linguistico dello studente dipenderà, il più delle volte, dalla motivazione che quest'ultimo ha nello studio della lingua straniera.  [...] In riferimento a quanto appena detto nel paragrafo precedente e applicando questo discorso al mondo del turismo, qual è, al giorno d'oggi, la conoscenza della lingua inglese, scritta e parlata, nelle strutture alberghiere siciliane Al fine di fornire una risposta adeguata a tale quesito, vedremo, prima di tutto, quali sono i mezzi (e le loro caratteristiche) che, oggi, permettono ai clienti di mettersi in contatto con l'hotel da loro scelto, sia per iscritto che per via orale.  [...]

"Hello, do you speak English?" - L'inglese scritto e parlato nelle strutture alberghiere siciliane - Tesi di Laurea

Uso pubblico della storia e rappresentazioni sociali della Resistenza - Un'indagine tra gli insegnanti di scuola seconda...

L'oggetto della ricerca è dunque il senso comune riguardo alla Resistenza italiana, intesa in un'accezione allargata. non solo quei venti mesi che vanno dal settembre 1943 alla fine dell'aprile 1945, ma anche le loro implicazioni nella nascita della Repubblica e i nessi con le vicende della Seconda Guerra Mondiale.  [...] Il quadro teorico di riferimento si riallaccia ad una serie di analisi sulle forme di costruzione della conoscenza sociale nel senso comune, riadattato al contesto specifico di indagine, che riguarda una cerchia sociale determinata, gli insegnanti. Si è quindi fatto riferimento al fenomeno delle rappresentazioni sociali così come sono proposte da Serge Moscovici (1989) e applicate in campo sociologico nello studio del senso comune dei pensatori dilettanti da Pina Lalli (1995.  [...] Nel Capitolo 2 viene presentato il metodo con cui è stata realizzata la ricerca con riferimento anche alla scelta del tipo di campione intervistato mediante questionario e alle sue caratteristiche.  [...]

Uso pubblico della storia e rappresentazioni sociali della Resistenza - Un'indagine tra gli insegnanti di scuola seconda...

I modelli per le redazione di un diritto europeo dei contratti con particolare riferimento all'attività della dottrina t...

A livello europeo, la Comunicazione della Commissione europea del 2003, A more Coherent European contract law-An action Plan, evidenzia infatti come un dirittto europeo verrà in rilievo, in primo luogo, dopo ampi dibattiti dottrinali come CFR ( Common Frame of reference o Quadro comune di Riferimento) e, successivamente, in forma di strumento opzionale.  [...] Più recentemente, con una Comunicazione del 2004, (Diritto europeo e revisione dell'Acquis. prospettive per il futuro) la Commissione dà corso ad una rivalutazione e risistemazione delle direttive già emanate, dando prevalenza allo strumento normativo e quindi all'approccio top down nella formazione del quadro comune di riferimento.  [...] INTRODUZIONE Il dibattito in riferimento alla creazione o meno di un codice civile europeo si è, da alcuni anni, imposto all'interno della Comunità scientifica1. 1 Diversi i contibuti che hanno affrontato la questione della formazione del diritto europeo dei contratti, sia pure con proposte metodologiche differenti.  [...]

I modelli per le redazione di un diritto europeo dei contratti con particolare riferimento all'attività della dottrina t...

Tendenze evolutive della bancassicurazione - Tesi di Laurea

Il connubio tra banche ed assicurazioni si realizza, in questo rinnovato quadro, oltre che sul piano operativo, anche attraverso un intreccio di reciproche interessenze.  [...] 6 INTRODUZIONE Negli ultimi anni, i sistemi finanziari dei principali Paesi hanno subito profonde trasformazioni che hanno reso sempre meno evidente la tradizionale linea di demarcazione fra le attività. In risposta a tale evoluzione, in un contesto di progressivo allentamento dei vincoli posti alla loro attività, gli intermediari finanziari hanno adottato in misura crescente strategie aziendali volte a conseguire guadagni di efficienza e ad ampliare la gamma dei servizi prestati alla clientela.   [...] Il connubio tra banche ed assicurazioni si realizza, in questo rinnovato quadro, oltre che sul piano operativo, anche attraverso un intreccio di reciproche interessenze. Il termine bancassicurazione è la traduzione di un neologismo d'origine francese entrato nel linguaggio comune con riferimento alla distribuzione bancaria dei prodotti assicurativi.  [...]

Tendenze evolutive della bancassicurazione - Tesi di Laurea

Il Protocollo n. 14 di riforma alla Convenzione europea dei Diritti dell'uomo: dimensione interna e prospettiva comparat...

Secondo la dottrina, l'operato dei giudici della Corte in questa direzione ha contribuito a creare un quadro comune di riferimento per i differenti ordinamenti giuridici europei, come la Commissione europea dei Diritti dell'uomo aveva descritto nella decisione Austria c.  [...] Italia. Nel concludere la Convenzione, gli Stati contraenti non hanno voluto concedersi diritti e obblighi reciproci utili al perseguimento dei loro interessi nazionali rispettivi, bensì realizzare gli obiettivi ed ideali del Consiglio d'Europa, quali li enuncia lo Statuto, ed instaurare un ordine pubblico comunitario delle libere democrazie d'Europa al fine di salvaguardare il loro patrimonio comune di tradizioni politiche, di ideali, di libertà e di preminenza del diritto.  [...] Questo non ha implicato una frammentazione dei diritti, ma semplicemente una ripresa dei concetti e delle interpretazioni della Dichiarazione delle Nazioni Unite in riferimento a un ambito geo-politico definito 2. 1 CASSESE A., I diritti umani nel mondo contemporaneo, Bari, 2002, Editori Laterza, p.  [...]

Il Protocollo n. 14 di riforma alla Convenzione europea dei Diritti dell'uomo: dimensione interna e prospettiva comparat...

Teoria dell'identità sociale e comunicazione organizzativa - Tesi di Laurea

L'utilizzo di tale approccio si è rivelato estremamente interessante e fruttifero, anche se ancora ai primordi del suo sviluppo. In senso ampio, questa prospettiva ha mostrato come i processi di identificazione sociale siano fortemente implicati in qualsiasi forma di comunicazione, persino nelle forme di comunicazione mediate dalle nuove tecnologie (Cicero, 2007).  [...] Inoltre diversi autori sottolineano il fatto che l'identità sociale gioca un ruolo fondamentale nei fenomeni comunicativi fornendo un comune quadro di riferimento per le diverse forme di interazione di comportamento di gruppo (cfr. ad esempio Postmes, 2003.  [...] Questo contributo presenta pertanto un breve accenno alle origini della SIT e alle sue formulazioni iniziali, insieme alla SCT, analizzando le principali linee di ricerca ispirate da questo approccio ed in particolare l'applicazione nel mondo del lavoro e delle organizzazioni, con riferimenti diretti alla comunicazione organizzativa e allo stato dell'arte di tale argomento.  [...]

Teoria dell'identità sociale e comunicazione organizzativa - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy