Cerca : 

Riferimento, Apprendimento



In cosa consiste il processo di apprendimento Quando e soprattutto in che modo avviene Si tratta di un'attività puramente cognitiva e razionale, oppure è connotata anche da una componente più emozionale e profonda Intelletto ed emozioni sono due aspetti contraddittori dell'educazione e dell'apprendimento Scopo di questo elaborato è cercare di rispondere a questi interrogativi, facendo riferimento ad alcuni importanti concetti di matrice psicoanalitica.  [...] Questo lavoro è strutturato in quattro parti. la prima riguarda la motivazione all'apprendimento, con particolare riferimento al ruolo svolto in merito dalla curiosità. nella seconda viene analizzato il concetto di contenimento a partire dalla relazione diadica madre-bambino, con le conseguenti ripercussioni in quella semi-speculare fra docente e allievo.  [...] 2 INTRODUZIONE In cosa consiste il processo di apprendimento Quando e soprattutto in che modo avviene Si tratta di un'attività puramente cognitiva e razionale, oppure è connotata anche da una componente piø emozionale e profonda Intelletto ed emozioni sono due aspetti contraddittori dell'educazione e dell'apprendimento Scopo di questo elaborato è cercare di rispondere a questi interrogativi, facendo riferimento ad alcuni importanti concetti di matrice psicoanalitica.  [...]

Le basi emotive dell'apprendimento - Tesi di Laurea

Testimonianze di vita scolastica in Albignasego durante la Seconda guerra mondiale - Tesi di Laurea

Il lavoro di tesi è stato pensato per un contesto di apprendimento informale rivolto alla cittadinanza di Albignasego. Più in generale si è voluto dimostrare che attraverso la multimedialità - progettata correttamente grazie al sostegno delle teorie di riferimento - si possono veicolare contenuti educativi e formativi in grado di raggiungere il target stabilito.  [...] alle metodologie della formazione a distanza. alle modalità produttive dei diversi settori dell'audiovisivo e del multimediale 1. Sempre più spesso gli apprendimenti possono realizzarsi anche al di fuori di contesti formali come quelli prettamente scolastici e abbracciare una moltitudine di ambiti e settori della vita lavorativa e relazionale.  [...] Il lavoro oggetto di questo resoconto, infatti, è stato pensato per un contesto di apprendimento informale rivolto alla cittadinanza di Albignasego in generale e vuole dimostrare che attraverso la multimedialità - progettata correttamente grazie al sostegno di teorie di riferimento - si possono veicolare contenuti educativi e formativi in grado di raggiungere il target stabilito.  [...]

Testimonianze di vita scolastica in Albignasego durante la Seconda guerra mondiale - Tesi di Laurea

Interfacce multi-touch e apprendimento - Tesi di Laurea

In questo lavoro vengono illustrati vari strumenti di supporto per l'apprendimento percettivomotorio, quali lavagne interattive multimediali ed e-book reader, con l'analisi merit/demerit di ciascun mezzo dal punto di vista psicologico, facendo riferimento anche ai benefici apportati a soggetti con disturbi dell'apprendimento.  [...] Si fa inoltre riferimento alla teoria cognitiva dell'apprendimento multimediale di Mayer che si concretizza nell'utilizzo delle recenti nuove tecnologie in grado di facilitare l'apprendimento sia in aula che a distanza.  [...] 1 1. INTRODUZIONE L'apprendimento si verifica in seguito ad una modificazione durevole del comportamento per effetto di un'interazione con l'ambiente o dell'esperienza. Continue modificazioni avvengono anche a livello cerebrale ed in questo caso si parla di neuroplasticità.  [...]

Interfacce multi-touch e apprendimento - Tesi di Laurea


Memorie collettive valori e identità generazionale - Tesi di Laurea

La memoria è quindi una tematica molto ampia e ricca di significati. per questo, in questa tesi, viene analizzata solamente la dimensione collettiva della memoria. Se intendiamo la memoria come l'apprendimento e il recupero delle informazioni nella propria intimità individuale, facciamo riferimento a processi evidenti, di cui si tiene conto, ma non approfonditi in questa ricerca.  [...] Se intendiamo la memoria come lapprendimento e il recupero delle informazioni nella propria intimità individuale, facciamo riferimento a processi evidenti, di cui si tiene conto, ma non approfonditi in questa ricerca. Non rifletto sulla memoria collettiva e ricordi intimi come entità completamente separate, anzi tengo in considerazione che in psicologia non si possono osservare le varie tematiche come se fossero compartimenti stagni.  [...] Le memorie collettive, nella comunicazione interindividuale, inevitabilmente si esprimono sotto forma di una narrazione collettiva trasformandosi, così, in un potentissimo strumento culturale dinterpretazione condivisa della realtà. Evidentemente, le memorie collettive sono un aspetto sociale molto importante per il genere umano essendo tra le istanze che concorrono a formare la base delle differenze, come delle uguaglianze, tra gli esseri umani, in quanto permettono lidentificazione o il non.   [...]

Memorie collettive valori e identità generazionale - Tesi di Laurea

Organizational Learning Process. Processi di apprendimento organizzativo nelle Pmi: il caso del Distretto Salentino - Te...

L'impresa diventa così una learning organization ovvero un'organizzazione  [...] impresa. In particolar modo, nella piccola impresa, a causa della sua ridotta dimensione organizzativa, occorre definire e realizzare processi di apprendimento continuo distribuiti, cioè, che facciano riferimento all'impresa-rete o più in generale che siano condivisi dai sistemi locali ove l'impresa è economicamente e socialmente inserita.  [...] Il presente lavoro si prefigge lo scopo di analizzare nel generale e in particolare, con riferimento alla realtà del distretto imprenditoriale Salentino della piccola media impresa. la definizione di learning organization e di organizational learning, l'importanza della conoscenza nel processo di apprendimento organizzativo, la natura e l'origine della learning organization, il legame tra la strategia e la learning organization, la nuova figura del manager, l'evoluzione della struttura organizzativa a partire dal modello gerarchico tradizionale, il processo che conduce all' apprendimento organizzativo a partire dall' apprendimento individuale, i circuiti dell' apprendimento organizzativo, i fattori che facilitano e che impediscono l' apprendimento organizzativo, l'importanza dell'esperienza passata ed i suoi limiti, le competenze richieste in una learning organization, la ricostruzione di un framework teorico del processo di organizational learning, i livelli e le dimensioni del processo di apprendimento, il concetto di memoria organizzativa e la sua funzione, il controllo del processo di apprendimento organizzativo, e per concludere un'analisi fattuale dei processi di apprendimento organizzativo nelle piccole medie imprese del distretto  [...]

Organizational Learning Process. Processi di apprendimento organizzativo nelle Pmi: il caso del Distretto Salentino - Te...

La lettura a prima vista nella didattica della chitarra - Tesi di Laurea

La tesi analizza le principali metodologie dell'apprendimento della lettura della musica a prima vista, con particolare riferimento alla didattica chitarristica.  [...] W olfgang Amadeus Mozart 1 1.1 Il solfeggio parlato Fino al Diciannovesimo secolo l'insegnamento della musica avveniva principalmente in forma orale. Le difficoltà tecniche venivano affrontate con esercizi composti ad hoc dall'insegnante e il giovane apprendista veniva incoraggiato a crearne di propri, a trasportarli in varie tonalità e a im- provvisarci sopra.  [...] Il musicista che affrontava un simile apprendistato era poi in grado di svolgere la professione con grande versatilità, essendo in grado di suonare, scrivere musica, improvvisare e leg- gere a prima vista. 2 Le trasformazioni sociali avvenute tra Diciottesimo e Diciannovesimo secolo videro la na- scita di una nuova figura di studente di musica non destinato necessariamente a diventare un pro- fessionista.  [...]

La lettura a prima vista nella didattica della chitarra - Tesi di Laurea

Nuove tecnologie e pratiche emergenti per lo sviluppo organizzativo - Tesi di Laurea

Il presente lavoro si propone di analizzare il processo di introduzione di alcune tecnologie, ovvero siti di social network, i serious game ed il digital storytelling, nelle esperienze di apprendimento organizzativo. In Italia questa introduzione è relativamente recente, per cui troviamo rare applicazioni e ancora meno ricerche, così che gli studi a cui fare riferimento sono prevalentemente presenti in area anglosassone.  [...] Di fronte a queste esigenze, alcuni dei tradizionali metodi di apprendimento sono diventati obsoleti e poco produttivi.  [...] Nel terzo capitolo si fornisce una panoramica dei cambiamenti che le aziende dovranno apportare, in riferimento all'adozione di queste nuove metodologie, in diversi ambiti, tutti concorrenti allo sviluppo organizzativo. l'apprendimento, i modelli organizzativi, i valori, le politiche di gestione delle risorse umane e la comunicazione interna.  [...]

Nuove tecnologie e pratiche emergenti per lo sviluppo organizzativo - Tesi di Laurea

Lessicalizzazione di eventi di moto in italiano L2: il caso di apprendenti di L1 russo - Tesi di Laurea

La tesi è una ricerca linguistica con l'obiettivo di indagare se e come la distanza tipologica fra l'italiano e il russo influenzi l'apprendimento dei verbi di movimento intransitivi, con particolare riferimento ai significati che essi veicolano.  [...] il russo tra le lingue slave e l'italiano tra le lingue romanze. Questa distanza tipologica si evidenzia, appunto, in diversi aspetti, non ultimo le strategie di lessicalizzazione degli eventi di moto. Il presente studio sull'acquisizione del lessico in italiano lingua seconda di parlanti nativi russi si pone come obiettivo la verifica di se e come la distanza tipologica tra le due lingue influenzi l'apprendimento dei verbi di movimento intransitivi, con particolare riferimento ai significati che essi veicolano.  [...] 1 si dà la definizione di evento di moto e viene illustrato brevemente il processo di lessicalizzazione, applicando poi quest'ultimo agli eventi di moto e approfondendo la classificazione tipologica delle lingue che ne deriva. Nei paragrafi 1.2 e 1.3, invece, viene analizzata la posizione peculiare dell'italiano all'interno della tipologia descritta, con particolare riferimento alla classe dei Verbi Sintagmatici.  [...]

Lessicalizzazione di eventi di moto in italiano L2: il caso di apprendenti di L1 russo - Tesi di Laurea

Motivazione all'apprendimento e componenti cognitive ed emotive disfunzionali: il Disturbo da Attacco di Panico nel rend...

In particolare si farà riferimento alle componenti cognitive ed emotive connesse alla motivazione (motivazione alla riuscita, obiettivi di apprendimento, percezione di competenza, senso di efficacia, autostima) ed alla loro correlazione. Verrà esposta la relazione tra cognizioni-emozioni disfunzionali e la variazione del rendimento e della performance di apprendimento con un approfondimento sugli effetti sul piano motivazionale, di autostima e di autoefficacia in studenti universitari affetti da Disturbo da Attacco di Panico.  [...] 3 INTRODUZIONE Con il presente lavoro si vuole offrire un contributo teorico sulle possibili cause delle difficoltà nello studio universitario indagando sugli aspetti motivazionali connessi all' apprendimento. In particolare si farà riferimento alle componenti cognitive ed emotive connesse alla motivazione (motivazione alla riuscita, obiettivi di apprendimento, percezione di competenza, senso di efficacia, autostima) ed alla loro correlazione.  [...] Verrà esposta la relazione tra cognizioni-emozioni disfunzionali e la variazione del rendimento e della performance di apprendimento con un approfondimento sugli effetti sul piano motivazionale, di autostima e di autoefficacia in studenti universitari affetti da Disturbo da Attacco di Panico.  [...]

Motivazione all'apprendimento e componenti cognitive ed emotive disfunzionali: il Disturbo da Attacco di Panico nel rend...

Adolescenza: relazioni fra pari e comportamenti a rischio - Tesi di Laurea

e.i.s di Pescara, in collaborazione con la Cattedra di Psicologia clinica di Chieti (Prof. Mario Fulcheri) ed il Dipartimento di Psicologia, Università la Sapienza di Roma che ha coinvolto 4 istituti superiori di Pescara con la finalità di rilevare comportamenti ed atteggiamenti assunti dagli adolescenti nei confronti delle principali forme di dipendenza.   [...] Uno degli ambiti in cui ciò appare evidente è rappresentato dalla sfera delle relazioni eterosessuali. Imparare a relazionarsi con l'altro sesso fa parte del processo di apprendimento. Un altro aspetto importante è l'uso dei compagni come gruppo di riferimento.  [...] Durante questo periodo, l'adolescente avverte il bisogno di intensificare il rapporto con i coetanei, inevitabilmente comincia a vivere meno in famiglia, man mano che lo sviluppo sessuale ed emotivo lo porta ad un coinvolgimento più profondo nella vita di gruppo.   [...]

Adolescenza: relazioni fra pari e comportamenti a rischio - Tesi di Laurea

La redazione è a tua disposizione dalle ore 9:00 alle ore 18:30 (dal lunedì al venerdì) - tel. 039 6188014 Skype Me ™! Tesionline Srl P.IVA 01096380116   |   Pubblicità   |   Privacy